Polisonnografia completa con EEG

CHE COS'È LA POLISONNOGRAFIA COMPLETA CON EEG?

Questo esame prevede, oltre alla registrazione dei parametri utilizzati nel monitoraggio cardiorespiratorioanche la registrazione dell’attività cerebrale durante il sonno
I parametri registrati sono quindi:

  1. elettroencefalogramma;
  2. elettrooculogramma;
  3. elettromiografia sottomentoniero;
  4. rumore respiratorio;
  5. flusso aereo oro-nasale;
  6. movimenti respiratori toracici ed addominali;
  7. elettrocardiogramma; 
  8. saturimetria; 
  9. posizione corporea; 
  10. il movimento degli arti.

Questo esame fornisce molte più informazioni rispetto alla polisonnografia (monitoraggio cardiologico) permettendo di valutare la macro e la microstruttura del sonno.

QUANDO È INDICATA LA POLISONNOGRAFIA COMPLETA CON ELETTROENCEFALOGRAMMA?

È indicata nello studio della parasonnie, nei disturbi comportamentali durante il sonno Rem, nell'epilessia notturne e in tutti quelle patologie del sonno di difficile inquadramento clinico. 

COME SI ESEGUE LA POLISONNOGRAFIA COMPLETA CON EEG?

Si posizionano alcuni elettrodi sulla cute della calotta cranica del paziente, per registrare l’attività cerebrale elettrica, altri elettrodi si posizionano vicino agli occhi e sotto il mento per registrare l’attività muscolare, alcuni elettrodi anche sulle gambe, per la valutazione di movimenti patologici all’addormentamento o durante il sonno. Inoltre il medico del sonno posiziona due fasce di misurazione dei movimenti respiratori a livello del torace e dell’addome, un sensore per la saturimetria a un dito, degli elettrodi cardiaci per registrare il battito, una cannula oro-nasale (un piccolo tubicino di plastica posto vicino al naso) per registrare il flusso respiratorio oro-nasale e il russamento, e un piccolo registratore, che è anche in grado di valutare la posizione corporea.

QUANTO COSTA?

La polisonnografia completa con elettroencefalogramma costa 235 euro.