Massoterapia

Massoterapia

 

La massoterapia è un trattamento terapeutico manuale e passivo praticato sui tessuti molli volto a migliorare gli stati di contrattura e rigidità muscolare, stimolare i recettori nervosi e la circolazione venosa e linfatica, e favorire la rimozione delle scorie metaboliche.

MASSOTERAPIA Terapeutica

  • Decontratturante: manovre che rilassano la muscolatura e ripristinano il tono muscolare e la capacità funzionale;
  • Connettivale: trattamento del tessuto connettivo (che ha funzione di collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti) per ottenere, attraverso frizioni lente e profonde, un'azione riflessa a livello viscerale e muscolare;
  • Miofasciale: agisce sulla fascia del muscolo, che riveste le fibre e il ventre muscolare e ha funzione di collegamento ai diversi tessuti. Migliora gli squilibri fasciali e di conseguenza atteggiamenti posturali e sintomatologie dolorose.

Il fisioterapista utilizza la massoterapia insieme ad altre tecniche manuali (mobilizzazioni, stretching, pompage) allo scopo di ridurre il dolore, rimuovere le rigidità e facilitare il movimento del corpo.

In ogni seduta di massoterapia, il fisioterapista valuta la condizione specifica del paziente e sceglie le tecniche più appropriate al trattamento del suo disturbo.

Per accedere alla prestazione è necessaria la prescrizione del medico