Trattamento laser per fisioterapia

Trattamento laser per fisioterapia

CHE C0S'È IL TRATTAMENTO LASER PER LA FISIOTERAPIA?

Questo trattamento consiste nell'uso da parte del fisioterapista di un dispositivo laser che genera un fascio di luce (amplificazione della radiazione elettromagnetica). Quando il fascio viene direzionato verso il corpo umano agisce cedendogli una certa quantità di energia, con effetti biologici e terapeutici sulla zona interessata.

A CHE COSA SERVE?

Gli effetti che si possono ottenere sono:

- effetto biostimolante: accelerazione della riparazione di muscoli, tendini, legamenti danneggiati o usurati;

- effetto antiflogistico e antiedemigeno: diminuzione dell'infiammazione e del gonfiore di articolazioni traumatizzate o degenerate;

- effetto antalgico: diminuzione del dolore articolare o muscolare.

A CHI È RIVOLTO?

Il trattamento laser per fisioterapia è indicato a tutti quei pazienti che presentano i seguenti disturbi o patologie:

- patologie muscolari: strappi e contratture;

- patologie articolari: contusioni e distorsioni;

- artrosi: potente effetto nel diminuire il dolore;

- tendiniti: sia a livello degli arti superiori che degli arti inferiori.

QUALI SONO LE POSSIBILI CONTROINDICAZIONI?

Il trattamento laser per fisioterapia non presenta rischi, non è invasivo, è indolore e può essere combinato con altre terapie. 

COME PREPARARSI?

Non esiste una preparazione specifica per questo trattamento.

Per prenotare è​ necessaria la prescrizione del medico di famiglia o di uno specialista.