Rassegna stampa 2017

Vita
Data
9 Maggio 2017
Testata
Vita
Autore
Giovanni Genovese

Santagostino, quando la sanità low cost è un’impresa di successo. E piace al Financial Times

Santagostino, come la piazza di Milano in cui è nato il Centro Medico. Dalla scelta — nel 2009 — di quel nome per il primo ambulatorio di sanità privata ad alto impatto sociale in Italia appare chiaro che gli stessi promotori, pur con grandi aspettative, non avrebbero certo immaginato di varcare i con ni di quel quartiere. Oggi, a distanza di 8 anni, il Centro Medico Santagostino non solo si è esteso in tutta Milano, ma ha già fatto il salto — usando come testa di ponte Bologna — per la “conquista” di tutto il territorio nazionale.

Financial Times
Data
24 Aprile 2017
Testata
Financial Times

Il Santagostino nella Top 1000 del Financial Times

Centro Medico Santagostino è al 525° posto tra le 1000 aziende che crescono di più in Europa. Il riconoscimentodal prestigioso quotidiano finanziario Financial Times che ha pubblicato il suo report annuale sulle "FT 1000 - Europe´s Fastest Growing Companies”. Si tratta, secondo la definizione del Financial Times, di un gruppo selezionato di «imprese innovative e in rapida crescita che sono la forza trainante dell'economia europea nel 21°secolo. Imprese che generano posti di lavoro e sostengono la competitività dell'Europa»

Alessandro Rimassa su videoconsulti
Data
5 Aprile 2017
Testata
Donna Modena
Autore
Alessandro Rimassa

Quando il medico ti visita online

Alessandro Rimassa nella sua rubrica "Digital Box" parla del servizio di videoconsulti online del Centro Medico Santagostino

impact investing
Data
13 Marzo 2017
Testata
Il Giornale
Autore
Angelo Allegri

Altro che no-profit Qui si fanno affari ma solo a fin di bene

Cure mediche a prezzi calmierati, case per chi è in difficoltà, microcredito. Si chiama «impact investing» ed è l'ultima frontiera della finanza. Per fare profitti e cambiare la società

Elisa Verrua
Data
6 Marzo 2017
Testata
Vanity Fair
Autore
Christoph Otto

Quanto è diversa, questa Unione

La dottoressa Elisa Verrua è uno dei lavoratori incontrati in Italia per un progetto che li mette a confronto con i loro «colleghi» europei di Germania, Spagna e Francia.