Cerca nel sito
Chiudi

News

Insonnia, un percorso per guarire

luglio 2020

Nell'Ambulatorio Disturbi del sonno specialisti diversi collaborano per individuare le cause e accompagnare alla cura

Neurologi, psicoterapeuti, psichiatri, ma anche medici di medicina funzionale, otorinolaringoaitri, nutrizionisti: al Santagostino la cura dell'insonnia è un lavoro di équipe. Il nuovo Ambulatorio Disturbi del sonno, infatti, mette in campo specialisti diversi per un approccio multidisciplinare che consenta al paziente di entrare in un vero e proprio percorso che lo porti all'individuazione delle cause del problema e quindi alla sua soluzione.

Secondo i dati della Sleep Foundation attorno al 10% delle persone hanno avuto almeno un'insonnia leggera.

L'ambulatorio insonnia è dedicato a tutti i problemi di insonnia e si rivolge ai pazienti di tutte le fasce d’età che presentano problematiche legate al sonno e in particolare all’insonnia. L'obiettivo è fornire un assessment dedicato, individuare la specifica problematica e proporre un trattamento integrato, specialistico e individualizzato che includa trattamenti farmacologici e non.

Il primo accesso all'Ambulatorio avviene attraverso una Prima visita insonnia, nella quale un neurologo fa una prima anamnesi e - nel caso diagnostichi un disturbo di insonnia - invia il paziente a un Assessment Insonnia e Valutazione qualità del Sonno. Questo si svolge attraverso due colloqui a distanza di circa una settimana l'uno dall'altro  con uno psicoterapeuta esperto di disturbi del sonno. Tra un colloquio e l'altro il paziente dovrà compilare alcuni test sulle abitudini e caratteristiche del sonno e un diario del sonno per almeno una settimana (o in alternativa con l'actigrafia, che permette di identificare le fasi di sonno e veglia attraverso l’analisi del movimento).


Al secondo colloquio di valutazione, a distanza di una settimana dal primo, alla luce di quanto emerge da questi test, lo specialista fornirà un inquadramento approfondito della problematica e consiglierà al paziente il percorso più giusto: innanzitutto la psicoterapia cognitivo-comportamentale (circa 9 incontri, eseguibili anche a distanza online) oppure, a seconda dei casi, l'approfondimento psichiatrico,, un approfondimento con una polisonnografia, la medicina funzionale (con particolare riferimento alle abitudini alimentari), le tecniche di training autogeno e rilassamento e la luceterapia (eseguibili in autonomia a domicilio guidati dagli specialisti).

Il costo della Prima visita insonnia è 65 euro ed è prenotabile online. Il costo dell'assesment, invece, è di 70 euro e viene prenotato in seguito alla diagnosi avuta nella prima visita. Il costo delle eventuali sedute di psicoterapia psicodinamica è 35 euro se eseguite online, 40 euro se in presenza.

Visita Neurologica Per Percorso Insonnia