Ozonoterapia per la cellulite

COME SI SVOLGE L'OZONOTERAPIA PER LA CELLULITE?

L’ozono ha un’azione analgesica e antiinfiammatoria. In medicina estetica è usata per pazienti con cellulite ed edemi degli arti inferiori poiché scioglie il grasso e drena i liquidi in eccesso.

Durante il trattamento vengono praticate alcune infiltrazioni nell’area di trattamento, utilizzando una siringa da 20cc con un ago da 30g sottocute, iniettando circa 5cc per punto.

È sempre prevista una prima visita con il medico estetico e le sedute consigliate sono 10/12 in totale con cadenza bisettimanale.

CHE COS’È L’OZONO MEDICALE?

L’ozono medicale è una miscela ossigeno-ozono che viene usata in medicina.

L’ozono medicale viene prodotto da specifici generatori che sottopongono un flusso di ossigeno puro a una differenza di voltaggio per scindere le molecole di ossigeno in eccesso e formare le molecole di ozono.

Poiché l’ozono è un gas altamente instabile, la miscela viene preparata immediatamente prima dell’uso.

CHE COS’È L’OZONO?

L’ozono è un gas derivato dall’ossigeno, ma diversamente dalla molecola dell’ossigeno, che è composta da due atomi, la molecola dell’ozono ne ha tre.

A temperatura ambiente l’ozono è un gas incolore con un odore acre.

QUALI SONO LE CONTROINDICAZIONI?

Le controindicazioni al trattamento sono: l’ipertiroidismo, il favismo, l’ipoglicemia, la gravidanza.

CI SONO EFFETTI COLLATERALI?

Raramente si potrebbero verificare reazioni vagali (come nausea, crampi intestinali, tachicardia, nevralgie, mal di testa, vertigini, svenimenti) nel caso in cui il paziente dovesse avvertire dolore.

QUANTO COSTA?

Costa 60 euro.