Neuropsicomotricità

L'ambulatorio di neuropsicomotricità del Centro Medico Santagostino si occupa del bisogno di salute del bambino con disabilità dello sviluppo.

Il neuropsicomotricista è un operatore sanitario laureato in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva (TNPEE) che lavora con l’équipe multiprofessionale di Neuropsichiatria Infantile. Ha il compito di individuare, elaborare ed adattare nel tempo i programmi di prevenzione, terapia e riabilitazione volti al superamento della disabilità. 
Il neuropsicomotrista si occupa di alcuni disturbi e difficoltà specifici dell’età evolutiva (0-18 anni) come il ritardo neuropsicomotorio, il ritardo mentale, i disturbi percettivi, neurocognitivi, neurosensoriali, di simbolizzazione e di interazione.  Altri disturbi che possono essere trattati con la neuropsicomotricità sono, per esempio, il disturbo da deficit di attenzione, l'iperattività, l'autismo, i disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), le difficoltà comportamentali (oppositività, aggressività, inibizione), la disprassia.
 
Il percorso con il neuropsicomotricista può essere affrontato individualmente oppure con interventi psicomotori di gruppo. Se il protagonista del percorso terapeutico è il bambino, in un'ottica di sua integrazione con l'ambiente esterno lo specialista può coinvolgere la famiglia, condividendo con i genitori gli obiettivi del lavoro e la strada per raggiungerli, e quando possibile, anche la scuola.

= Prezzo     = Disponibile in*

Prima visita di valutazione INFO

€ 45

-
Seduta di neuropsicomotricità individuale INFO

€ 35

-
Seduta di neuropsicomotricità di gruppo INFO

€ 20

-