MENINGITE, ECCO I VACCINI DAYS

In occasione della Giornata Mondiale della Meningite, che si celebra il 24 aprile, Centro Medico Santagostino lancia Vaccini Days: per tre giorni (26, 27 e 28 aprile) il poliambulatorio di via Panfilo Castaldi 6 (M3 Repubblica) somministrerà il vaccino anti-meningococco B (125 euro a dose), il vaccino anti-meningococco C (70 euro a dose), il vaccino tetravalente anti-meningococco A, C, Y, W135 (85 euro a dose) dalle 9 alle 20.30 e con 4 ambulatori interamente dedicati.

L'intento è contribuire a due degli obiettivi della campagna “Contro la meningite P.U.O.I. fare la differenza!”, quello della "P" di prevenzione, che ha il suo unico canale proprio nella vaccinazione e quello della "I" di informazione. Per informare, oltre a tutti i nostri operatori a disposizione per approfondire e rispondere alle domande di pazienti e genitori di pazienti, il Santagostino ospiterà Fabrizio Pregliasco, Virologo presso il Dipartimento Scienze biomediche per la salute dell’Università degli Studi di Milano, per un "question time" sulla meningite, mercoledì 26 aprile alle ore 18 in via Panfilo Castaldi 6 (M3 Repubblica).

Per i bambini ci sarà un servizio di animazione per ingannare l'attesa (dopo il vaccino è necessario fermarsi in sala d'attesa circa 20 minuti), in allegria e con attività adatte a loro.

Prenota online o chiama al numero dedicato 02 89 701 807 per prendere appuntamento. Puoi anche prenotare di persona in una delle nostre sedi.

«Consideriamo questa iniziativa un'iniziativa di salute pubblica», spiega Luca Foresti, ammnistratore delegato del Centro Medico Santagostino. «Vogliamo abbattere le liste d'attesa createsi in questi mesi nel nostro Centro, rispondendo quindi al bisogno di migliaia di pazienti che hanno deciso, sulla scorta dell'attenzione mediatica sul tema della meningite, di percorrere la giusta strada: quella della prevenzione. Da sempre il Santagostino costruisce la sua offerta sulla base dei bisogni che emergono dalla società. Lo facciamo anche in questo caso, dando contemporaneamene il nostro contributo al raggiungimento dell'immunità di gregge che, come è noto, è un obiettivo fondamentale per debellare malattie virali pericolose. Sui vari ceppi di meningococco è un obiettivo ancora non raggiunto, ma a portata di mano se tutti gli attori coinvolti, sanità pubblica e privata, medici di famiglia, scuole, famiglie, lavorano nella stessa direzione».

14 aprile 2017

Vaccini meningite istruzioni per l'uso