Vaccino colera

A COSA SERVE IL VACCINO COLERA?

Il vaccino anti colera è un vaccino che conferisce protezione per il colera, un'infezione dell'intestino tenue da parte di alcuni ceppi di un batterio. La condizione può presentarsi senza alcun sintomo, in forma lieve o grave. Il sintomo classico è diarrea profusa, spesso complicata con acidosi, ipokaliemia, crampi muscolari e vomito, che dura un paio di giorni. La diarrea può essere così grave che può portare in poche ore ad una grave disidratazione e squilibrio elettrolitico. Questo può comportare occhi infossati, pelle fredda, diminuita elasticità della cute e rughe delle mani e dei piedi. La disidratazione può causare cianosi, un colore bluastro della pelle. I sintomi iniziano da due ore a cinque giorni dopo l'esposizione.

COME SI SOMMINISTRA IL VACCINO COLERA?

Il vaccino orale inattivato si somministra in due dosi successive, a distanza di una settimana l'una dall'altra, completando il ciclo idealmente una settimana prima della potenziale esposizione all'infezione. Il vaccino può essere impiegato anche nei bambini, a partire dai 2 anni: nei bambini di età 2-6 anni sono indicate tre dosi. Se sono trascorse più di 6 settimane tra le dosi, è necessario ricominciare il ciclo di immunizzazione di base

QUANTO COSTA?

Costa 55 euro.