COSA SONO LE NUOVE DIPENDENZE?

Le nuove dipendenze (new addictions) comprendono tutte quelle nuove forme di dipendenza in cui non è implicato l'uso di alcuna sostanza.

La dipendenza è verso comportamenti o attività socialmente accettate, tra cui l'utilizzo di internet o del telefonino, lo shopping, il lavoro, il sesso, le relazioni affettive, il gioco d’azzardo, il cibo.

Per la maggior parte delle persone questi comportamenti rientrano nella normale routine quotidiana, mentre per altri assumono caratteristiche patologiche.


QUANDO SI PARLA DI DIPENDENZA PATOLOGICA?

Quando la persona manifesta un eccesso nella ripetizione di un determinato comportamento tanto da non riuscirne a farne a meno e da trascurare le relazioni affettive, sociali e il lavoro. Le conseguenze negative che ne derivano si ripercuotono nell’intera vita dell’individuo, provocando una condizione di sofferenza generale, estesa anche al suo contesto sociale e affettivo.


DIPENDENZA AFFETTIVA (LOVE ADDICTION)

I dipendenti dall'amore sono ossessivi, evitano il rischio di cambiamenti, spesso manca una vera intimità, si cerca la devozione dell’amato.

I dipendenti affettivi sono stati ostacolati nella crescita e nel loro sviluppo e associano se stessi all’identità della persona amata.

Hanno timore per i cambiamenti, sopprimono ogni desiderio, interesse e non hanno fiducia nelle proprie capacità individuali.

Sono ossessionati da bisogni impossibili e da aspettative non realistiche, sono portati a pensare che operano in favore del compagno, che metteranno al sicuro il loro rapporto con le conseguenze, invece, di delusione e risentimento che finiranno per distruggere il rapporto di coppia.

DIPENDENZA DA LAVORO (WORK ADDICTION)

Il dipendente da lavoro si porta il lavoro a letto, non lo lascia neanche durante il week end o in vacanza, non è mai senza lavoro perché questa è la sua modalità di vita.

Frasi come “amo il mio lavoro”, “il mio lavoro è anche il mio passatempo”, “sto semplicemente provvedendo a mantenere la mia famiglia” sono tipiche di chi ha questa forma di dipendenza e il lavoro diventa pian piano il solo serbatoio di identità

L’ossessione per il lavoro diventa una trappola e tramuta qualsiasi attività in lavoro, anche il gioco e il relax. 

DIPENDENZA DA TELEFONINO

Da indagini effettuate in Italia emergono che vi sono diverse tipologie  di dipendenza legati a diversi fattori:

  • i dipendenti dell’sms;
  • i dipendenti del nuovo modello acquistano continuamente nuovi modelli di cellulare spendendo grandi somme;
  • gli esibizionisti del cellulare prestano molta attenzione al colore e al design, sono continuamente con il cellulare in mano mostrando agli altri le funzioni del loro apparecchio. Quando telefonano lo fanno a voce alta o quando ricevono una chiamata fanno squillare a lungo il telefonino per farlo sentire a tutti i presenti;
  • i game players sono caratterizzati da un eccessivo interesse per i giochi e trasformano il proprio telefonino in una console;
  • i soggetti colpiti dalla Sindrome da Cellulare Acceso hanno il terrore di avere il telefonino spento e portano con sé sempre una batteria carica di scorta per evitare di rimanere all’improvviso senza telefonino.
     

DIPENDENZA DA INTERNET

La dipendenza da internet ha diverse forme:

  • cybersex addiction, si intende per sesso virtuale, fruizione di materiale pronografico, incontri nelle chat erotiche, masturbazione, ecc;
  • cyber relational addiction, è la dipendenza dalle relazioni virtuali intesa come il bisogno di instaurare relazioni amicali o amorose con persone incontrate online;
  • net compulsions, la messa in atto di diversi comportamenti compulsivi come il gioco d’azzardo online, la partecipazione ad aste online e il commercio in Rete;
  • information overload o sovraccarico cognitivo, le persone ricercano numerose informazioni online al fine di avere le idee più chiare e prendere scelte adeguate, invece l’accesso a tante informazioni non ne permette un buon uso;
  • computer addiction, pratica dei giochi interattivi virtuali nei quali i partecipanti giocano contemporaneamente e interagiscono tra loro. Sono coinvolgenti perché permettono al protagonista/giocatore di costruirsi un’altra identità e nascondere la propria. L’anonimato (fattore di rischio della dipendenza online) permette al giocatore di esprimere se stesso e inventare personaggi che sostituiscono la vera personalità.

NUOVE DIPENDENZE AL CENTRO MEDICO SANTAGOSTINO

L’équipe specializzata del Centro Medico Santagostino propone:

  • prima valutazione per capire il problema nella sua globalità e rispetto alla singola persona, e proposta di un trattamento individualizzato;
  • percorso di terapia individuale con l’utilizzo di tecniche comportamentali e cognitive che permettono di conoscere quali sono le strategie più funzionali per far fronte a tale dipendenza, per passare poi a un livello più profondo e di natura emotiva;
  • gruppi terapeutici con lo scopo di condividere le proprie esperienze, individuare i comportamenti critici, lavorare sulla sfera emotiva e relazionale, gestire le situazioni problematiche e offrire sostegno reciproco.