IMPARARE A VIVERE IL MOMENTO PRESENTE

Talvolta può capitare di sentirsi travolti da correnti di pensieri, emozioni e sensazioni sulle quali ci sembra di non avere il controllo. Talvolta perdiamo la vividezza del momento presente, “del qui e ora”, a causa dell’incessante e talvolta eccessivo lavorio della mente, che ci porta a ”essere da qualche altra parte”.
A questa condizione si associano spesso altre situazioni di disagio.

CHE COS'È LA MINDFULNESS?

Mindufulness inizia con il riconoscimento della tendenza a inserire il “pilota automatico” nella nostra vita mentale quotidiana, e ha l’obiettivo d'imparare a prendere consapevolezza delle modalità di attivazione del circolo emozioni-pensieri-comportamenti che conducono al disagio, per formulare e scegliere modalità che permettano di raggiungere condizioni di maggiore benessere psico-fisico.

Sviluppare la capacità di osservazione e distanziamento dai nostri stati mentali, sensoriali ed emotivi, aumenta la nostra consapevolezza e la nostra capacità di gestione delle emozioni. Questi sono fra gli elementi principalmente implicati nei processi di cambiamento e benessere della terapia psicologica.

A CHE COSA SERVE?       

Mindfulness è una strategia psicoterapica, che fonde l’esperienza delle tecniche di meditazione con alcuni aspetti teorici di terapia cognitiva.
Il programma è strutturato in 8 sedute di 2 ore ciascuna, ed è indirizzato a chiunque desideri ricercare un livello di benessere psicofisico più elevato. Questa tecnica rappresenta un modo diverso di “sentire” e focalizza l’importanza di accrescere la consapevolezza di ciò che siamo.

Il programma ha come obiettivi:

  • sviluppare concentrazione e pazienza;
  • diventare consapevoli delle proprie esperienze interiori, pensieri, sensazioni corporee ed emozioni, momento per momento;
  • osservare e comprendere le proprie modalità automatiche;
  • imparare a gestire in maniera efficace lo stress e le emozioni negative e difficili (rabbia, ansia, tristezza);
  • coltivare una modalità non giudicante;
  • acquisire la capacità di scegliere la risposta più efficace;
  • prendersi cura di se stessi.

MINDFULNESS NELLA PRATICA CLINICA PSICOLOGICA

IMindfulness nasce con Jon Kabat-Zinn che ha applicato Mindfulness alla gestione del dolore cronico.           
Numerosi studi comprovano l’efficacia della pratica Mindfulness sulla gestione di stress ed emozioni problematiche.
Nel corso degli ultimi decenni sono stati sviluppati programmi terapeutici basati sulla Mindfulness per molteplici applicazioni cliniche, preventive e riabilitative.

A CHI È CONSIGLIATA?

Mindfulness viene spesso utilizzata dal terapeuta nella gestione di eventi stressanti, e ha indicazioni cliniche specifiche per malattie e dolore cronico, attacchi di panico e numerose altre condizioni di disagio emotivo.
Inoltre, può essere una valida risorsa per tutte quelle persone che vivono lutti, separazioni, cambiamenti o anche l’affaccendamento, il vivere “sempre di corsa”, al quale siamo molto spesso esposti.

IL CORSO DI MINDFULNESS AL CENTRO MEDICO SANTAGOSTINO

Il Centro Medico Santagostino organizza corsi di Mindfulness e corsi specifici di Mindfulness per diabetici a cui si accede dopo aver fatto un primo colloquio con lo psicologo e dopo un colloquio di orientamento con l'istruttore del corso.
Per i dettagli e per iscriverti clicca qui.