ANCHE L'OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE

Come tutti gli altri organi del corpo umano anche l’occhio, che racchiude in sé una enorme complessità di funzioni, ha bisogno di un apporto continuo di sostanze nutritive che ne consentano un perfetto funzionamento per tutto l’arco della vita. Con il progredire dell’età anche l’occhio può essere colpito da un maggior numero di eventi patologici che in parte, grazie alle attuali possibilità diagnostiche e terapeutiche, possono essere temporaneamente o definitivamente risolti.

DEGENERAZIONE MACULARE SENILE

Tra le diverse patologie oculari tipiche dell’età senile, la degenerazione maculare senile, ovvero la progressiva riduzione della vista, è senz’altro una delle più invalidanti e di grave impatto sociale, oltre che una delle più diffuse.

La degenerazione maculare senile  è una malattia multifattoriale e tuttora non se ne conosce la causa principale, peraltro ne sono stati individuati i fattori di rischio più importanti tra i quali, oltre all’età, il fumo e la familiarità, giocano un ruolo molto importante le carenze alimentari  di vitamine antiossidanti, minerali, pigmenti maculari e acidi grassi.

UN AIUTO DALLA DIETA

È stato dimostrato che l’integrazione dietetica con vitamine antiossidanti (E, C), minerali (zinco, selenio, rame), acidi grassi (omega 3), carotenoidi (luteina, zeaxantina) e resveratrolo è in grado di rallentare il decorso della malattia; a maggiore ragione questo vale per pazienti che per i più diversi motivi non riescano a seguire una dieta equilibrata.

In definitiva la “spesa” che potrebbe essere di aiuto nel contrastare almeno in parte la progressiva riduzione visiva dovrebbe comprendere:

  • legumi verdi, melanzane, carote, pomodori

  • frutta (agrumi, kiwi, mirtilli)

  • pesce (tonno, merluzzo, salmone, sgombro, crostacei)

  • prodotti caseari, uova

  • olii vegetali (di colza, noce, girasole)

  • e anche un bicchiere di vino (contiene resveratrolo)

Bisognerebbe invece limitare gli alimenti troppo grassi e che contengano una quantità eccessiva di zuccheri.