La cistoscopia

CHE COS'È LA CISTOSCOPIA?

La cistoscopia è un esame endoscopico che l'urologo esegue in ambulatorio e che permette di visualizzare le pareti interne della vescica e dell'uretra, cioè di quel condotto che collega la vescica con l'esterno.

A CHE COSA SERVE?

La cistoscopia consente di individuare anomalie e patologie a carico della vescica e delle basse vie urinarie come calcoli, polipi, diverticoli o tumori.
Viene prescritta per indagare a fondo le cause di alcuni disturbi come la presenza di sangue nelle urine, dolore pelvico cronico, infezioni urinarie ricorrenti, minzione dolorosa, ritenzione o incontinenza urinaria, vescica iperattiva, segni di ingrossamento della prostata e nei casi in cui esami precedenti facciano sospettare l'esistenza di calcoli o lesioni tumorali.
 

COME MI DEVO PREPARARE?

Non ci sono indicazioni che il paziente deve seguire prima di sottoporsi alla cistoscopia e non è necessaria la prescrizione del medico.