Vaccino difterite e tetano

A CHE COSA SERVE IL VACCINO DIFTERITE E TETANO?

Il vaccino anti difterite e tetano è un vaccino combinato che conferisce un’elevata efficacia protettiva da due malattie potenzialmente mortali: difterite e tetano. 
La difterite è una grave malattia infettiva causata da una tossina prodotta da un batterio. La malattia produce la formazione di membrane nel naso e nella gola che talvolta possono impedire la respirazione. In alcuni casi la malattia può provocare gravi danni agli organi interni come cuore, reni e sistema nervoso, paralisi e morte per soffocamento.
La difterite si trasmette per contatto con un malato o portatore o per contatto indiretto con oggetti contaminati (giocattoli, stoviglie, ecc.).
Il tetano è una malattia infettiva non contagiosa dovuta alla tossina prodotta da un batterio molto diffuso nell’ambiente che penetra attraverso ferite, anche piccole, della cute o delle mucose contaminate da terriccio o da oggetti sporchi.
Le tossine danneggiano gravemente il sistema nervoso causando contrazioni muscolari dolorose e persistenti, l’evoluzione è sempre molto grave e spesso può portare a morte.

COME SI SOMMINISTRA IL VACCINO DIFTERITE E TETANO?

Il vaccino anti difterite e tetano si somministra con un'iniezione intramuscolare nella coscia o nella spalla, a seconda dell’età.

IL VACCINO DIFTERITE E TETANO È OBBLIGATORIO?

La vaccinazione è obbligatoria per l’immunizzazione di base (3 dosi) dei bambini. In caso di rifiuto a eseguire la vaccinazione è richiesta la compilazione del modulo di dissenso.
È raccomandata come richiamo ogni 10 anni nei soggetti già vaccinati con almeno 3 dosi.

CI SONO CONTROINDICAZIONI?

Come controindicazioni ci possono essere reazioni allergiche gravi (anafilassi) a una precedente dose di vaccino o a un suo componente.
In caso di febbre o disturbi generali, giudicati importanti dal medico, è meglio non sottoporsi al vaccino.

CI SONO EFFETTI COLLATERALI?

Entro uno o due giorni sono possibili effetti collaterali come reazioni locali nella sede dell’iniezione: arrossamento, dolorabilità, gonfiore, ma che regrediscono in pochi giorni.
Raramente può comparire febbre.
Eccezionalmente nell’adulto è possibile la comparsa della sindrome di Guillain-Barrè, una malattia neurologica caratterizzata da paralisi degli arti.
Come per tutti i vaccini non è possibile escludere l’eventualità di reazioni allergiche anche gravi come lo shock anafilattico.
In questi casi coloro che hanno subito danni certi da una vaccinazione obbligatoria hanno diritto a un indennizzo (Legge n° 210/92).

QUANTO COSTA?

Il vaccino anti difterite e tetano costa 25 euro.